Farina è “una cozza del giornalismo” by Mulassano firmataria appello contro Calabresi

"Caro Roberto,di me ti ricorderai senz’altro come io mi ricordo di te. Hai fatto un bellissimo lavoro con Dagospia, ma certe cose non te le perdono. Una per tutte, pubblicare
gli articoli di Farina. Chissenefrega se è uno del Sismi, cazzi suoi, ma che sia un essere spregevole lo sanno tutti ma proprio tutti. Basta guardarlo in faccia, sentirlo parlare e leggere ciò che scrive con bile e male. E’ una cozza del giornalismo beccato con le manine nella merda ed assolutamente non disposto a darsi alla coltivazione di asparagi che farebbe sicuramente meglio della professione che fa.

Che schifo andare a rivangare le 800 firme dell’Espresso e che inutilità: chi lo ha fatto, come me, lo ha fatto perché tutt’ora pensa che sia giusto averlo fatto: le scuse a me danno il voltastomaco a meno che qualcuno abbia firmato credendo di guadagnarsi un angolino di paradiso. Per me, ma nemmeno per Letizia Gonzales la firma di allora ha dato frutti. Siamo due signore pensionate con alle spalle una carriera adamantina e le nostre idee politiche di allora e di oggi non ci hanno mai fatto guadagnare.

E tanto basta per non sputarci in faccia ma soprattutto per non farci sputare in faccia da Renato Farina, giustamente radiato dall’Ordine dei giornalisti. Con immutata stima e simpatia.
Adriana Mulassano"

(da Dagospia. com 30 luglio 2007)

 

Ecco la replica di Farina:
"La signora Letizia Gonzales ha firmato insieme ad altri 800 il mandato di condanna a morte di Luigi Calabresi accusandolo di essere il "commissario torturatore" di Pinelli. Il presidente dell’Ordine dice che averlo fatto sapere è una . Balle. Un fatto non è mai fuori tempo massimo. Guai a chi vuol mandare in prescrizione la memoria di un giusto per dimenticare la responsabilità di chi ha contribuito a mandarlo sottoterra".

(da Libero 30 luglio 2007)

 

Temis: ognuno risponde del proprio passato (Mulassano come Farina) e ne è responsabile se non ha fatto pubblico mea culpa! (sull’appello vedete il ns post)

Tags: , , ,



One Response to “Farina è “una cozza del giornalismo” by Mulassano firmataria appello contro Calabresi”

  1.   Stefano Scrive:

    La sig. Ra Mulassano rivendica con orgoglio di aver firmato quell’appello schifoso. Evidentemente la verita’ come e’ stato poi dimostrato non le interessa. Per i comunisti del resto le scuse, non sano mai dovute, non sanno neanche cosa sono tanto e’ immensa la loro spocchia e arroganza.

    Stefano mari